Insieme Formia, voglia di playoff … e non solo!

Due punti separano il Formia Calcio dal quinto posto in classifica. Quando mancano 180′ al termine della stagione l’11 di mister Salvatore Amato, dopo la salvezza anticipata, può ancora sperare di centrare una prestigiosissima qualificazione in chiave playoff.

mister Amato

Se così fosse, nel girone tecnicamente parlando riconosciuto da tutti tra i più probanti, sarebbe l’unica neopromossa ad ottenere un risultato sportivo di grande spessore e significato. Il giusto premio per una società e una squadra che, senza eccessi di bilancio, grazie anche alla regia dietro le quinte del d.s. Damiano Del Borgo, ha saputo finora camminare in sicurezza e autorevolezza sul pianeta serie D. Praticamente l’anticamera del professionismo calcistico italiano.

Damiano Del Borgo (D.S. Insieme Formia)

Un dato di fatto che ha galvanizzato l’ambiente, oggi concentrato su un finale di stagione che potrebbe portare in dote la classica ciliegina sulla torta per il club di patron Alessandro Anelli.

Alessandro Anelli

A prescindere da quale potrebbe essere l’epilogo della stagione in corso, di per se già ampiamente positiva, tutto lascia pensare che nel prossimo campionato il progetto potrebbe essere rivisto al rialzo. La convinzione nei propri mezzi, certificata dai risultati sul campo, potrebbe fungere da trampolino di lancio verso una nuova dimensione.

Il presente oggi domina la scena ma, da parte del club guidato da Anelli, con lo sguardo proiettato al futuro abbiamo intercettato tutti i segnali di un desiderio crescente di ripartire alzando il livello dell’asticella in chiave 2021-22.

A patto, sia chiaro, che la società possa trovare la risposta che meriterebbe in una piazza, una città, nella volontà e nella condizione di supportare adeguatamente programmi e ambizioni del club biancazzurro. A tal proposito, quando il campionato in corso avrà emesso i suoi verdetti, siamo nella condizione di potervi anticipare la volontà espressa dal massimo dirigente dell’Insieme Formia, Alessandro Anelli, di convocare una pubblica assemblea tesa a spiegare programmi e obiettivi dell’Insieme Formia per la prossima stagione e, sopratutto, coivolgere imprenditori e tifosi in uno sforzo sinergico comune.

Le premesse per un salto di qualità non mancano ma, presto, arriverà il tempo delle risposte.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.