A Gaeta tre operatori balneari denunciati all’autorità giudiziaria per falso ideologico

A Gaeta tre operatori balneari denunciati all’autorità giudziaria per falso ideologico. Dopo l’esclusione dal bando per l’assegnazione della gestione di due tratti di spiaggia libera a Serapo ed uno a Sant’Agostino, a causa dei requisiti richiesti nel bando risultati falsi, i tre sono stati denunciati dai Carabinieri di Gaeta per falso ideologico di cui i tre dovranno rendere conto alla magistratura.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.