Basket, Serie B: Formia, vetta difficilissima da scalare

Somiglia ad una vetta difficilissima da scalare la classifica del campionato di serie B maschile di basket per il Meta Formia.

La partita perduta in casa contro il Monopoli, all’ultima d’andata, consegna alla fase discendente del torneo una situazione espressa dai numeri: ultimo posto con 15 sconfitte su 15, otto punti da recuperare su Cassino ed Avellino e dieci sugli stessi pugliesi, e tre squadre che saranno tutte da affrontare in trasferta.

La retrocessione diretta appare ormai come qualcosa di più concreto di una semplice ipotesi, in vista di un girone di ritorno nel quale sarà necessario fare qualcosa di eccezionale per risalire la china.

Ed a complicare le cose ci si sono messe anche le problematiche pratiche e logistiche che hanno costretto gli orange ad affrontare la gara con i monopolitani in organico ridottissimo.

Meta Formia-La Pietra Monopoli 73-85 (21-18 / 19-23 / 14-16 / 19-28)


Meta Formia: Tartaglione ne, Farina ne, Scianaro 8, Lurini 20, Mazic 21, Schivo 7, Valente 5, Agbortabi 12. All.: Di Rocco.


La Pietra Monopoli: Laquintana G. 25, Annese 11, Ragusa 13, Torresi Lelli 5, Sabbatino 12, Visentin 8, Lombardo 7, Albertini 4, Muolo ne, Laquintana M.. All.: Carolillo.


Arbitri: Chiarugi di Pontedera e Mariotti di Cascina.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.