Esordio casalingo vincente per la ZonaPontina: “sempre bene iniziare con i 3 punti”

Vincere è sempre importante, farlo alla prima di campionato forse un pizzico di più.

Dopo un mese di preparazione ed amichevoli la Zonapontina porta a casa i primi tre punti stagionali contro il Buenaonda Aprilia, squadra giovane, veloce e molto difficile da superare. Una gara non a ritmi alti ma comunque complessa che ha visto la squadra rossoblu andare in vantaggio con una delle new entry Capogrossi. Una gara aperta con occasioni nitide da una parte e dall’altra ma è di Ciuffa il destro vincente per il raddoppio dei padroni di casa.

In un momento dove la Zonapontina può cercare di portare dalla sua la partita però da un fallo laterale deviato arriva la rete degli ospiti ed il finale di primo tempo diventa un’arena.


Dopo aver rischiato di subire il pareggio i pontini reagiscono nella ripresa e la rete di Pompili è una piccola liberazione con Gori che va poi a chiudere l’incontro rendendo ininfluente il 4-2 degli ospiti.

“Partita difficile, gli esordi sono sempre pieni di insidie ed è per questo che era importante vincere subito – ha detto il presidente Stefano Scala – non siamo ancora al massimo della forma ed in questo momento abbiamo bisogno di minuti nelle gambe ma soprattutto di lavorare con serenità. È stata un’estate travagliata per noi come società, le difficoltà post Covid sono state tantissime ma grazie alla coesione del gruppo e della dirigenza siamo riusciti a farci trovare competitivi all’esordio di questo nuovo campionato di C2.

Sarà un girone più complesso rispetto allo scorso anno, ci sono almeno tre squadre che punteranno a vincere il campionato come Ardea, Smart Working ed Heracles insieme a tantissimi altri campi molto difficili.

Noi abbiamo cercato di fare il massimo andando a ricreare quell’ambiente familiare che da sempre ci contraddistingue ed i nuovi arrivati hanno dato quell’esperienza di cui questo gruppo aveva bisogno, amalgama e clima giusti per costruire qualcosa di importante. Dopo aver dovuto stravolgere un progetto tecnico che stava portando frutti prima della pandemia vogliamo rilanciare ripartendo con un nuovo anno zero.

Le rifondazioni non ci piacciono, vorremo portare avanti un bel gruppo consolidato con pochi e mirati innesti ogni stagione.

Quest’anno abbiamo dovuto rinunciare al progetto Under 21\19 Elite e dato quindi giocatori in prestito che seguiremo scrupolosamente. Abbiamo tenuto lo zoccolo duro della nostra Under 19 integrando il gruppo con dei bravi ragazzi ma soprattutto ottimi giocatori per la categoria. L’esperienza giusta per essere competitivi ma anche per far crescere i tanti giovani che abbiamo, punteremo su di loro anche senza regola degli under”.


ZONAPONTINA – BUENAONDA 4-2 (2-1 pt)


ZONAPONTINA: Cantarelli, D’Uva, Capogrossi, Pompili, Aquili, Areni, Gori, Ciuffa, Vitelli, Pigini, Marcato, Betti. All. Catanzariti


BUENAONDA: Coldagelli, Bilancia, Castrechini, Cavola, De Santis, Ferraro, Apice, Cursi, Dei Giudici, Paterniani, Sacchetti, Masullo. All. Stampatore


ARBITRO: Vincenzo Truini di Latina


RETI: 4’pt Capogrossi, 21’pt Ciuffa, 23’pt Sacchetti, 10’st Pompili, 30’st Gori, 31’st Dei Giudici


NOTE – ammoniti: Capogrossi, D’Uva, Dei Giudici

Lascia una risposta

Your email address will not be published.