Lotteria Italia: vinti 10mila euro a Gaeta

Lunedì 22 novembre la trasmissione Soliti Ignoti – Il ritorno ha portato bene alla città di Gaeta ed al fortunato vincitore di cui non si conosce al momento l’idendità, dunque potrebbe essere anche un turista di passaggio o un semplice visitatore passeggero.

In apertura Amadeus ha dato il benvenuto all’attore Giuseppe Zeno, che sarà protagonista nella nuova serie intitolata Blanca, ed ha mostrato le otto identità da accostare ai vari ignoti:

  • Insegna dizione
  • Fabrica Termocamini
  • Prepara Poké
  • Produce polline d’api
  • Regina dell’Hula Hoop
  • Triatleta professionista
  • Ha una macelleria
  • Progetta tetti e solai

Prima di partire con i giochi, è stato svelato il codice del biglietto vincente della Lotteria Italia: B 111865. I 10 mila euro di vincita sono andati a Gaeta, provincia di Latina. Il conduttore ha rivelato che la prossima settimana sarà presente Maria Chiara Giannetta, collega di Giuseppe Zeno e protagonista in Blanca.

L’annuncio del biglietto vincente

Puntata fortunatissima sia per Gaeta che per la trasmissione e la nobile causa finale che vede il Montepremi assegnato al Bambino Gesù di Roma.

L’attore è subito partito bene, indovinando l’identità della prima ignota e incassando 5 mila euro, però subito dopo ha perso tutta la somma. La terza ignota si è rivelata essere la regina dell’Hula Hoop e si è esibita in pubblico con uno spettacolo incredibile. Giuseppe è rimasto colpito dall’esibizione della ragazza, al punto da stare quasi per mettersi a ballare.

La gara è proseguita tra molti alti e bassi, ma alla fine Giuseppe Zeno ha raggiunto la fase finale del gioco con un bottino di 39 mila euro. Sentendosi addosso una certa responsabilità, l’attore si è rifiutato di raddoppiare scoprendo in tal modo che la Parente Misteriosa era la sorella di uno degli ignoti del game show di mamma Rai. Dopo averli visti di profilo, Zeno ha deciso di dimezzare perché non se la sentiva di rischiare. Alessandra di 32 anni è stata accostata all’ignoto numero 4, ossia la regina dell’Hula Hoop.

Sul finale, però, c’è stato un sorprendente colpo di scena. Giuseppe, nonostante avesse confermato la numero 4, alla fine si è lasciato prendere dal Dubbione ed ha dimezzato a 7.800 euro. Scherzando con Amadeus, l’attore ha chiesto di non invitarlo più a giocare perché l’ansia e la responsabilità erano troppe.

Zeno ha confessato di essere un tipo piuttosto incerto e che per questo motivo lo chiamano «punto interrogativo». Alla fine Amadeus ha dato la buona notizia annunciando che il Dubbione si è rivelato provvidenziale e che l’attore ci ha visto giusto! Dopo la vittoria di Lina Sastri, altri 7.800 euro sono stati devoluti al Bambino Gesù di Roma.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.