Ritorna Primati e Delizie

Ritorna Primati e Delizie. La Festa dello Sport a Gaeta, organizzata da Sportgaetano.tv in collaborazione con Comune di Gaeta e CONI Lazio, si avvicina rapidamente. Un evento sportivo che si ripropone per riconoscere e celebrare le eccellenze dello sport regionale. Con la situazione pandemica sotto controllo, il Comitato organizzatore (formato da Luigi Ridolfi, Giuseppe Rinaldi, Maurizio rata, Simone Vaudo e Antonio Pio Marzullo), si prepara per ritornare in campo con rinnovato entusiasmo l’11 ottobre p.v. alle ore 18:30 presso l’Hotel Serapo a Gaeta. Vogliamo riprendere in mano il filo di un discorso bruscamente interrotto, un momento atteso e vicino che, per le motivazioni intrinseche, dovrebbe far sorridere tutti.

Più di ogni altro a buon titolo i destinatari dei riconoscimenti 2021. Decisamente in numero inferiore rispetto all’ultima edizione ma, per il valore sportivo acquisito, tutti dall’alto peso specifico.

Il Comitato organizzatore ha definito la tipologia e l’elenco dei riconoscimenti attribuiti per la stagione 2020-21. Dodici riconoscimenti sportivi in tutto, secondo la seguente tipologia: 

Miglior Arbitro                                                       

Stella        Biancorossa                                          

Stella        Biancorossa                                          

Premio     alla Carriera                                        

Premio     Imprenditore per lo Sport                         

Premio     Orgoglio Pontino                                

Premio     Top Lazio                                               

Premio     “Gianni Grasso”                                            

Premio     “Francesco Anellino”                                                    

Premio     Oltre le Barriere     

Come nelle passate edizioni, a cura della redazione di Sportgaetano e relativamente al Girone “G”, nel corso della serata saranno inoltre premiati l’Allenatore TOP e il Calciatore TOP del campionato di Serie D stagione 2020-21.

Nei prossimi giorni, unitamente alle diverse novità attese, sarà cura dell’organizzazione pubblicare i nominativi dei singolo riconoscimenti. In via prioritaria, per ragioni legate ai limiti imposti dalle normative vigenti in materia di prevenzione covid, vi anticipiamo che l’accesso alla manifestazione sarà purtroppo limitato a soli 80 invitati. Tutti muniti di green pass e nel pieno rispetto del protocollo anticovid.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.