Serie D: Monterosi mette la freccia, Muravera al terzo posto, Insieme Formia sfiora il pari,trist del Cassino!

Obiettivo centrato per il Monterosi. La chance della sosta forzata del Latina è stata pienamente colta dai viterbesi, che in casa hanno ridotto alla ragione la Nocerina, conquistando così quel primo posto magari parziale, ma che in vista delle feste di fine anno fa sicuramente morale e regala tanta fiducia.
In un turno prenatalizio particolarmente ricco di gol (30 in otto partite, con un solo risultato ad occhiali), ecco che sul podio sale il Muravera, capace di espugnare il campo di una Afragolese ancora troppo altalenante, mentre al quarto posto spunta la Vis Artena.
I rossoverdi hanno sofferto fino all’ultimo per avere la meglio sull’Insieme Formia, ma nel frattempo incamerano il quarto risultato positivo di fila (tre vittorie ed un pari, oltre alla quarta segnatura consecutiva di Federico Alonzi) e si collocano a ridosso delle migliori; ai biancazzurri rimane il rammarico di non aver colto quel pareggio che avrebbero meritato, ma prima di un gennaio assai intenso la posizione di classifica rimane comunque positiva.
I formiani si vedono nel frattempo raggiunti sia dal Carbonia, che ha vinto all’ultimo sospiro (e su rigore) un palpitante derby isolano con il Latte Dolce, che dal Cassino, determinato a suonare la carica dopo le ultime battute a vuoto; i biancocelesti hanno ridotto alla ragione il Giugliano, che tornava in campo dopo una doppia sosta forzata, e possono dunque ritrovare il sorriso.
In coda fa un balzo in avanti perentorio il Lanusei, che nello scontro diretto con il Nuova Florida segna cinque volte ma soprattutto raccoglie tre punti pesanti, anche sotto il profilo psicologico; gli ardeatini, a loro volta, rimangono in terzultima posizione, anche perché alle loro spalle, è accaduto poco o nulla. Il confronto diretto tra le ultime della classe, la Torres del neo tecnico Graziani ed il Nola, si è risolto in un pari che forse fa il gioco solamente dei campani; perché appariva evidente che i sassaresi avessero a disposizione un un solo risultato.

La nona giornata: Afragolese-Muravera 2-4  7’ pt Puntoriere (A), 18’ pt Pinna (M), 48’ pt Virdis (M), 26’ st Legal (M), 34’ st Sogno (A), 48’ st Merue (M)Carbonia-Latte Dolce 3-2  23’ pt Roberti (L), 33’pt Cestaro (C), 1’st Cappai (C), 43’ st Roberti (L), 50’ st Odianose (C. rig.)Cassino-Giugliano 3-1  8’ pt Lucchese (C), 18’ pt Tribelli (C), 22’ pt Russo (G), 29’pt Vitiello (C)Lanusei-N. Florida 5-1  23’ pt Callegari (L), 27’ pt e 3’ st Attili (L), 23’ st Bonu (L), 28’ st Floris (L, rig.), 36’ st De Costanzo (F)Latina-Arzachena (rinv.)Monterosi-Nocerina 3-1  17’ pt Petti (M), 40’pt Diakite (N), 13’ st (rig.) Costantini (M), 24’ st Lucatti (M)Torres-Nola 1-1  2’ st Bilea (T), 33’ st Negro (N)Savoia-Gladiator 0-0Vis Artena-Formia  2-1 19’ pt e 38’ pt Alonzi (A), 30’ st Del Prete (F)

La classifica:

  • Monterosi 23
  • Latina 21
  • Muravera 18
  • Vis Artena 16
  • Savoia 14
  • Nocerina 13
  • Insieme Formia 13
  • Carbonia 13
  • Cassino 13
  • Afragolese 10
  • Gladiator 10
  • Latte Dolce 9
  • Lanusei 8
  • Arzachena 7
  • Giugliano 7
  • Nuova Florida 5
  • Nola  3
  • Torres 2

Tre partite in meno per ArzachenaDue partite in meno per GiuglianoUna partita in meno per Carbonia, Insieme Formia, Latina, Latte Dolce, Nocerina, Nuova Florida,Torres.

PR

Lascia una risposta

Your email address will not be published.