Vis Sezze, Onorato: “la classifica comincia a dare indicazioni ma è ancora presto. A Dicembre vedremo un mercato ancora più importante di quello estivo”

Domenica scorsa la Vis Sezze ha vissuto, seppur per poche ore, l’emozione di essere capolista solitaria in attesa degli incontri di Lupa Frascati e Ferentino. Quest’ultima è uscita sconfitta dallo scontro interno contro il Gaeta mentre la corazzata Frascati ha vinto di misura sul Sora rimanendo sola al comando.

Per i rossoblù di mister Catanzani un ottimo e meritato secondo posto ad appena due lunghezze dalla vetta.

A parlare del momento della Vis Sezze è l’attaccante Edoardo Onorato, sei gol in queste prime dieci giornate:

Peccato per quei due punti persi a Morolo perchè adesso cominciano a pesare, potevamo stare al comando della classifica ma la stagione è ancora lunga.

Siamo in alto e vogliamo restarci.

Domenica contro il Pontinia è stata una vittoria sofferta, non abbiamo fatto una grande partita ma su questo dobbiamo dare merito al Pontinia che ha chiuso bene gli spazi.

La cosa più importante è aver ottenuto i tre punti, che in concomitanza della sconfitta interna del Ferentino ci ha permesso di prendere la seconda posizione a due punti dalla vetta.

Diciamo che la classifica comincia a dare delle prime indicazioni, ma è ancora presto.

Stiamo bene, anche se abbiamo ancora qualche acciaccato e speriamo di recuperarli al più presto.

Posso dire che è un campionato ancora più tosto del passato, con le sei retrocessioni tutte si sono organizzate. A Dicembre vedremo un mercato ancora più importante di quello estivo.

Non c’è nulla di scontato, come vediamo la domenica dai risultati.

Abbiamo già cominciato a prepararci in vista della gara di domenica a Paliano.

A Sezze sto bene perchè qui si fa calcio vero, siamo un bel gruppo e come sempre dico che alle spalle abbiamo una grande società”. 

Lascia una risposta

Your email address will not be published.