Home Parlando D’Altro

Parlando D’Altro

“15 minuti di Bellezza al giorno” il libro della gaetana Zaira Magliozzi

“15 minuti di Bellezza al giorno” il libro della gaetana Zaira Magliozzi

Con il suo format Instagram @15minofbeautyaday ha affascinato una folta community di appassionati di arte, cultura e turismo. Con il suo primo libro, “15 minuti di Bellezza al giorno”, trasferisce su carta (ed e-book) parole, sensazioni, ricordi e pensieri che hanno ispirato e continuano ad ispirare quel progetto, ancora attivo grazie ai fedelissimi follower che continuano ad animarlo “socialmente”. Storyteller, editor, imprenditrice, architetto ed ora anche scrittrice. Eppure, Zaira Magliozzi, originaria di Gaeta e romana d’adozione, non ama legare il proprio nome a titoli o ruoli ben definiti; preferisce, piuttosto, essere associata alla ricerca della Bellezza. Perché proprio ad essa dedica da tempo gran...

Formia: Con il motorino contro un cinghiale, ferito un 17enne. Sale la preoccupazione nella zona!

Formia: Con il motorino contro un cinghiale, ferito un 17enne. Sale la preoccupazione nella zona!

Poteva andare molto peggio: la fortuna è stata che il cinghiale dopo l’urto è scappato. Momenti di paura terribile alcune sere fa, quando un ragazzo di 17 anni residente a Gianola nell’area del Parco Riviera d’Ulisse di rientro a casa in sella al suo motorino si è trovato di fronte l’animale, anche piuttosto grande, che ha sbattuto contro il motorino, facendo cadere a terra il 17enne. Per il ragazzo è stato necessario il trasferimento presso il pronto soccorso del Dono Svizzero, dove gli è stata diagnosticata una prognosi di sei giorni. Questo episodio – che non è l’unico del genere...

Scoppia incendio nel più grande sito al mondo di produzione vaccini anti-Covid

Scoppia incendio nel più grande sito al mondo di produzione vaccini anti-Covid

Fuoco al Serum Institute of India (SII). Nelle prime ore di questa mattina un incendio si è sviluppato nei locali di quello che è il principale produttore di vaccini anti-Covid  al mondo, nella fabbrica di Pune, nello stato del Maharashtra (India occidentale). Si contano 5 morti, ma le fiamme non avrebbero intaccato la produzione. Il Serum Institute è infatti impegnato nella produzione di milioni di dosi del vaccino Covishield, sviluppato da AstraZeneca in collaborazione con l’Università di Oxford. Le fiamme sono divampate in un sito in costruzione della grande struttura e per ora le cause non sono note, anche se  il Governo dello...

Trasfusioni infette: donna di Gaeta risarcita, muore poco dopo

Trasfusioni infette: donna di Gaeta risarcita, muore poco dopo

Adare conto della vicenda, è l’avvocato Renato Mattarelli da anni specializzato nella conduzioni di cause come questa. La donna,di Gaeta, morta nel 2019, è venuta a mancare a causa di una epatite C post-trasfusionale degenerata in cirrosi epatica e, successivamente, poi in tumore al fegato. “Per la Commissione Medico Legale di Roma (investita del ricorso amministrativo presentato dall’avvocato Renato Mattarelli per l’ottenimento di assegno una tantum di 77.468 euro previsto dalla legge n. 210/1992 in favore dei familiari delle vittime di sangue infetto) – spiega l’avvocato – non ci sono dubbi: la morte della donna di Gaeta è conseguenza delle trasfusioni...

Formia: positiva al Covid-19 viola l’isolamento

Formia: positiva al Covid-19 viola l’isolamento

La scorsa notte, a San Giorgio a Liri, i militari del NORM, a seguito del controllo di un’autovettura con a bordo due persone, hanno denunciato una 30enne residente a Formia, per aver lasciato il proprio domicilio nonostante fosse stata posta in isolamento domiciliare perché positiva al COVID-19. La donna e il 32enne che l’accompagnava sono stati inoltre sanzionati per aver violato la normativa per il contenimento della diffusione della pandemia da COVID-19 e per non aver rispettato l’obbligo di permanenza in casa nelle ore notturne.

Crisi di governo, Liliana Segre sarà in Senato: “Voterò la fiducia a Conte per senso del dovere e indignazione civile”

Crisi di governo, Liliana Segre sarà in Senato: “Voterò la fiducia a Conte per senso del dovere e indignazione civile”

La senatrice a vita annuncia che verrà a Roma: “Contavo di riprendere le mie trasferte una volta vaccinata ma di fronte a questa situazione ho sentito un richiamo fortissimo. Questa situazione l’ho trovata del tutto incomprensibile” “Non partecipo ai lavori del Senato da molti mesi perché, alla mia età, sono un soggetto a rischio e i medici mi avevano caldamente consigliato di evitare. Contavo di riprendere le mie trasferte a Roma solo una volta vaccinata, ma di fronte a questa situazione ho sentito un richiamo fortissimo, un misto di senso del dovere e di indignazione civile”. Lo dice al Fatto...